Al lavoro dopo la maternità: bando regionale RI.ENT.R.O.

La Regione Piemonte, nell’ambito delle politiche per le famiglie, le pari opportunità e i diritti, ha pubblicato il bando RI.ENT.R.O.  (Rimanere Entrambi Responsabili e Occupati), volto a incentivare il ritorno al lavoro delle donne dopo la maternità (anche in caso di adozione o di affidamento di minore) e a stimolare i padri a fruire maggiormente dei congedi parentali, favorendo la condivisione delle responsabilità di cura tra i genitori.

Le madri lavoratrici del settore privato, le lavoratrici autonome e le titolari o socie di micro imprese, possono presentare domanda per ottenere un incentivo economico fino a 400 euro per ogni mese in cui il padre rimane in congedo, fino al primo anno di vita del figlio/a; le madri sole possono invece richiedere un contributo  erogabile dal momento di ritorno al lavoro fino ai 12 mesi di vita .

Si tratta di un contributo della Regione, aggiuntivo rispetto al  “Bonus mamme domani” introdotto con la Legge di bilancio 2017 e confermato quest’anno.

Nel Bando, scaricabile qui BANDO_RIENTRO , e sul sito della Regione Piemonte potete trovare tutti i dettagli e le modalità per l’inoltro delle domande, che possono essere presentate fino al 31/12/2020.

Il bando sul sito della Regione

maternita_rientro