1917-2017  CENT’ANNI DALLA GRANDE GUERRA – CAPORETTO: il 3 novembre alla Sala Carena una serata per ricordare

Venerdì 3 novembre 2017, alle ore 21.00 presso la Sala Carena, il Comitato per le celebrazioni del Centenario della Grande Guerra – con la collaborazione dei bambini della Scuola Elementare di Cumiana e la partecipazione del prof. Rovetto – ricorderà Caporetto, mettendo in evidenza come una durissima sconfitta possa trasformarsi in occasione di rinascita.

Un prezioso insegnamento da custodire per i momenti di difficoltà che la vita ci può presentare in qualunque momento e senza preavviso. Sono queste le considerazioni di Gianni Martoglio, che a nome del Comitato invita la cittadinanza alla serata.

La disfatta dell’esercito italiano avvenuta cent’anni fa a Caporetto ha segnato profondamente il popolo e lo Stato italiano. Gli interventi militari austriaci, con la partecipazione di alcune divisioni tedesche arrivate dal fronte russo, iniziarono il 24 ottobre 1917: l’esercito italiano arretrò, dapprima sul fiume Tagliamento, poi sul Piave. Il 12 novembre 1917 le operazioni belliche si stabilizzarono: il fronte da difendere risultò più corto, quindi più facilmente difendibile. Il capo dello Stato Maggiore, gen. Cadorna, venne sostituito dal gen. Armando Diaz che, con una strategia più offensiva e con l’impiego de “i ragazzi del ’99”, volse le sorti della guerra a favore dell’Italia.

Molti soldati cumianesi furono coinvolti: chi cadde sul campo, chi fu fatto prigioniero; altri dovettero arretrare.

Sabato 4 novembre 2017, come ogni anno, avrà luogo la commemorazione alla presenza delle Istituzioni cittadine.

caporetto

Un pensiero su “1917-2017  CENT’ANNI DALLA GRANDE GUERRA – CAPORETTO: il 3 novembre alla Sala Carena una serata per ricordare

  1. Pingback: 1917, terzo anno di Prima Guerra Mondiale: le celebrazioni | informa Cumiana

I commenti sono chiusi.