Solidarietà a Km zero

Da alcune settimane, grazie ad un accordo dell’Amministrazione comunale con i produttori del mercato agricolo che si svolge a Cumiana ogni mercoledì mattina , è attiva una colletta alimentare per aiutare famiglie cumianesi in disagio sociale.

Alcuni volontari, incaricati dal Comune, ogni settimana al termine del mercato passano a raccogliere l’invenduto o quello che i contadini spontaneamente vogliono lasciare per la raccolta.

La colletta fatta in questo modo consente di fornire settimanalmente cibo fresco ad alcune famiglie disagiate, seguite dai servizi sociali, in cui sono presenti minori, garantendo una alimentazione di qualità “a km zero”.

Da sottolineare che normalmente i pacchi alimentari, distribuiti in altre occasioni, contengono sempre alimenti a lunga conservazione, quasi mai freschi.

Attraverso questa raccolta, inoltre, si evitano gli sprechi alimentari di prodotti deteriorabili che generalmente hanno una durabilità limitata nel tempo e non possono essere conservati per molti giorni da parte di chi li ha prodotti.

La generosità dei nostri agricoltori, che consegnano anche alimenti che non rappresentano scarti o avanzi, ma alimenti di qualità che non devono essere necessariamente consumati nel breve periodo ma che potrebbero sicuramente essere venduti anche in momenti successivi, contribuisce a sostenere tutti insieme le famiglie o le persone più sfortunate.

Dopo un primo periodo di sperimentazione ci si augura di poter ampliare questo sistema di solidarietà collettiva reperendo anche altri alimenti provenienti dal territorio.