2017: le “Invasioni digitali” approdano a Cumiana!

Invasioni Digitali. Si chiama così il progetto nato nel 2013 per la promozione del patrimonio artistico e culturale attraverso le nuove forme di comunicazione. Strumento base: lo smartphone, con il quale invadere fisicamente e collettivamente i luoghi dell’arte. Attraverso immagini, video, dati condivisi sui social media e in rete, chi solitamente è “spettatore” diventa produttore di cultura e della sua circolazione: non un passivo utilizzatore, ma un protagonista attivo della valorizzazione dei nostri siti culturali.

Quest’anno Cumiana sarà meta di una invasione digitale: l’associazione “La Costa di Cumiana” accompagnerà gli Invasori in una passeggiata nello storico borgo che fu per secoli un borgo fortificato per la posizione dominante e la presenza di torrenti e acque sorgive. Per l’occasione i soci apriranno ai visitatori le porte delle proprie dimore storiche e del Castello, altrimenti non visitabili.

Tenetevi liberi il 6 maggio 2017, e invitate i vostri amici. Per partecipare all’invasione è necessario iscriversi sul sito:

http://www.invasionidigitali.it/invasione/invasione-al-borgo-della-costa-di-cumiana/

Ma non dimenticate che tra il  21 aprile  e il  7 maggio  altre invasioni si terranno nella nostra regione. Referente del progetto per il Piemonte è la giavenese-cumianese Silvia Badriotto, esperta di web marketing e turismo lento. Per contatti: piemonte@invasionidigitali.it

Scarica il manifesto delle Invasioni Digitali con le informazioni principali qui:

invasioni-digitali-2017

Cumiana-Castello-e-Frazione-Costa-2-1