8 marzo – Sciopero delle donne

Mercoledì 8 marzo l’assessora alle pari opportunità Giuliana Comba, il suo gruppo di lavoro e l’amministrazione comunale, aderiscono alla sciopero indetto dalle donne. A tale sciopero hanno aderito circa 40 Paesi, sparsi in tutto il mondo, tutti concordanti sul fatto che oggi non c’è nulla da festeggiare: le donne devono ricominciare a farsi sentire, a scendere in piazza, a manifestare il proprio dissenso nei modi più diversi, per chiedere leggi che le rendano veramente uguali, come condizioni, agli uomini.

“Aderiremo purtroppo solo simbolicamente, ma vogliamo fare sapere che l’interesse è profondo e che si farà sempre tutto il possibile affinchè le donne si sentano tutelate in tutti i sensi.La scintilla che ha fatto scaturire la protesta in Italia è stata sicuramente l’inarginabile violenza contro le donne, infatti femminicidi e stupri sono ormai costanti da anni.”

Per chi non potesse scioperare o partecipare a cortei, ci sono altri modi per aderire: appendere cartelli o nastri alle finestre (i colori della manifestazione sono  il viola e il nero), sciopero bianco, sciopero del consumo, astenersi dai soliti lavori domestici.
Quindi non mimose, ma lotta per l’abolizione delle discriminazioni verso le donne, affinchè la figura femminile sia rispettata 365 giorni all’anno e non solo l’8 marzo! E’ importante che le donne aprano gli occhi, perchè molto spesso si abituano a vivere in una situazione di sudditanza rispetto agli uomini, sul lavoro, nel sociale e nella sfera privata.

A Cumiana saranno di nuovo distribuiti i sacchetti del pane con il logo di Svolta Donna.

Foto Vincenzo Livieri - LaPresse 26-11-2016 - Roma Manifestazione per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne Vincenzo Livieri - LaPresse 26-11-2016 - Roma News Demonstration for the International Day Against Violence Against Women

Manifestazione a Roma del 2016

 

Ecco tutte le iniziative sul territorio a cui sono tutti invitati a partecipare 

Martedì 7 – Susa

Con le scuole – dalle ore 9 alle ore 13 – Aula Magna Liceo Norberto Rosa.  I ragazzi e le ragazze delle classi 3^-4^ e 5^ affrontano il tema della violenza di genere.  Intervengono la presidente di Svolta Donna  Silvia Lorenzino, il capitano dei Carabinieri Pieroni,  Maura Brandolin, l’insegnante Ombretta Coccolo modera Fabio Tanzilli direttore del  giornale  Valsusa Oggi.  Gli studenti e le studentesse presenteranno  i loro lavori e invece della mimosa sarà donato il segnalibro di Svolta Donna.

Presso la Biblioteca di Via Mazzini 27 alle 21,  l’Amministrazione Comunale propone, per la Festa della Donna, un incontro dal titolo: “La violenza: un problema di tutti” – Dialogo e confronto, un cammino per conoscere meglio il mondo femminile ed il mondo maschile.

Interverranno Alda Cosola, Vice Presidente “Associazione Svolta Donna”, Domenico Matarozzo “Associazione Cerchio degli Uomini” e Davide Rostan, Pastore Chiesa Valdese di Susa.

L’iniziativa è svolta in collaborazione con la Chiesa Valdese di Susa, la Casa Mamma Bambino “Il Mandorlo” e l’Associazione “I Nani sulle Spalle dei Giganti”.

Mercoledì 8

Pinerolo – piazza Facta dalle 9 alle 13 banchetto di sensibilizzazione di Svolta Donna  allo sciopero generale  organizzato da  “Non una di meno”. A Torino alle ore 16 in piazza 18 dicembre (ex stazione Porta Susa partirà il corteo).  In caso di maltempo sotto i portici difronte libreria Volare.

Avigliana – Presso la “Fabbrica” – via IV novembre, 19 – serata promossa da Svolta Donna e dell’Assessora Rossella Morra con inizio ore  19  fino alle  20  Apericena – Dalle 20 alle 21 “le associazioni si presentano”. Dalle 21.30 proiezione del film “Sufragette”.

Giovedì 9

Porte – Presso il bar Plan B in Via Nazionale, 90 –  Apericena e Karaoke delle donne dalle ore 20. Una parte del ricavato sarà devoluto a Svolta Donna.

Sabato  11

Pinerolo – dalle 9 alle 14 –  le volontarie di Svolta Donna saranno presenti in Piazza Facta con distribuzione di viole a sostegno delle attività del centro antiviolenza.

Borgaretto – Salone Incontri Sant’Anna ore 20,45 Spettacolo con canzoni, danze e letture organizzato da G.A.V. Onlus . Parteciperà Silvia Lorenzino per Svolta Donna.nonunadimeno_vol

Per approfondire:
https://nonunadimeno.wordpress.com/
https://www.facebook.com/nonunadimeno/