Progetto Librando-Si

Domenica 7 agosto, in occasione della tradizionale Festa al Monte Tre Denti, verrà inaugurata la prima casetta dei libri liberi in montagna (progetto Librando-Si), presso la fontana del Pieu; altre ne seguiranno in vari punti dei sentieri delle montagne di Cumiana.

Il progetto Librando-Si – libri liberi in montagna – prende spunto dalla filosofia del  book crossing e di altri progetti simili che si sono sviluppati nel mondo a partire dal 2001 e si prefigge l’obiettivo di allestire microlibrando-si_cassetta biblioteche diffuse sui sentieri delle nostre montagne, in modo che si possano coniugare le passeggiate al piacere della lettura di un libro.

L’ambiente montano, il bosco o il prato, possono essere vissuti come un salotto naturale nel quale concederci di leggere un libro o sfogliare una rivista.

 L’idea originaria di “rendere il mondo intero una biblioteca”, viene proposta dall’associazione Vivere la Montagna sui sentieri del territorio affinchè la lettura possa diventare un’attività sempre più naturale ed un ponte simbolico capace di superare qualsiasi confine.

 I libri all’interno della casetta potranno: essere presi, letti, riportati nella casetta o tenuti; chiunque potrà aggiungere altri libri!

La casetta dei libri è realizzata in modo artigianale, curata nei particolari affinché possa resistere ai fenomeni atmosferici, e costruita in legno. Si inserisce così nell’ambiente circostante in modo armonico.

Approfondimenti in questo link.