Commemorazioni del 25 aprile

Il 25 Aprile 2016 è avvenuta la celebrazione della Festa della Liberazione aperte alle ore 9,00 dalla commemorazione presso la cascina Richetta dei partigiani ivi caduti.DSCN8182

Alle ore 10,00 di fronte al palazzo comunale ed aperto dalla banda musicale comunale è iniziato il corteo commemorativo formato dalle autorità del Comune, dagli Alpini dell’ANA di Cumiana, dai volontari dell’AIB, dalla rappresentanza dell’AVIS di Cumiana, dai membri della neonata sezione cumianese dell’ANPI, dai carabinieri e da semplici cittadini. Questo ha fatto tappa al giardino pubblico, dove di fronte ai monumenti ai caduti è avvenuta la commemorazione dei soldati deceduti nelle due Guerre Mondiali e dei partigiani morti per la libertà; la loro memoria è stata onorata da tutti i presenti cantando l’inno nazionale. È poi stata deposta la corona commemorativa di fronte al monumento dedicato ai partigiani caduti, seguita dalla lettura dei nomi di quanti hanno dato la vita. Il sindaco ha poi fatto un discorso nel quale ha parlato dei valori della Resistenza, del dialogo come alternativa alla guerra e di quanti, dopo la Liberazione, hanno trovato la forza di unirsi per ricostruire l’Italia devastata dal conflitto. Ha fatto seguito il discorso di Marco Comello, presidente della neonata sezione ANPI di Cumiana, che ha letto dei brani tratti dal libro “Lettere dei condannati a morte della Resistenza Italiana”. Ha parlato del libro, della storia e dei valori di chi ha scritto la lettera letta.

DSCN8190