Diritti di segreteria in materia urbanistica: aggiornate le tariffe

La Giunta Comunale, nella seduta del 24 marzo 2016, ha formalizzato l’atto deliberativo che prevede l’aggiornamento dei diritti di segreteria per le certificazioni in materia urbanistica.

I diritti di segreteria sono regolati dalle normative nazionali riferite alla finanzia pubblica, che prevedono, fra l’altro, che gli importi siano soggetti ad aggiornamento biennale in base al 75% della variazione degli indici dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati.

L’intervento di verifica e rimodulazione degli stessi si è reso necessario in considerazione del fatto che l’importo dei diritti di segreteria deve essere commisurato all’entità dell’intervento edilizio da realizzarsi e l’ammontare da versare non può subire variazioni in dipendenza della procedura utilizzata per ottenere l’assenso. In alcuni casi tale importo, in vigore dal 2011, era da considerarsi eccessivamente elevato e molto al di sopra della media delle tariffe applicate nei comuni del territorio circostante il Comune di Cumiana.

In particolare è stata portata da 90 a 50 euro il costo dei Certificati di destinazione urbanistica (fino a 5 mappali, con un incremento di 2 euro per ogni mappale in più) e ridotto a 20 euro il Certificato relativo agli impianti solari e fotovoltaici. Riduzioni consistenti previste anche per l’ottenimento delle copie degli atti relativi al Piano Regolatore.

Rimangono inalterate le esenzioni per i certificati inerenti l’eliminazione di barriere architettoniche e la riduzione del 50% dei diritti di segreteria per i fabbricati residenziali ubicati nel centro storico, al fine di incentivare il recupero delle strutture fatiscenti. Confermata infine la previsione relativamente al rilascio dei permessi di costruire in sanatoria per i quali sarà applicato l’incremento del 10% dei diritti di segreteria sulle tariffe in vigore.