Pari opportunità: il punto della situazione e il concerto

Domenica 13 marzo 2016 il gruppo musicale cumianese “Flauti&Misflauti” hanno suonato suonano per raccogliere fondi per il Centro Antiviolenza “Svolta Donna” di Pinerolo, su invito dell’Assessorato all’Istruzione, alla Cultura e alle Pari Opportunità.

Il concerto è stato aperto da un breve discorso del sindaco Paolo Poggio. È poi intervenuta l’assessora alla cultura Giuliana Comba, che ha parlato della raccolta fondi per il Centro Antiviolenza “Svolta Donna”; l’assessora ha inoltre ringraziato i carabinieri per il loro impegno sul territorio. Subito dopo è intervenuta la Senatrice Magda Zanoni, che ha parlato della situazione della violenza sulle donne nel Pinerolese; ha inoltre affermato che per prevenire il fenomeno bisogna lavorare con tutti, specie in ambito educativo. È intervenuta anche la Consigliera di Parità del Comune di Torino, che ha parlato della discutibile sentenza del Tribunale di Palermo, nella quale un dirigente dell’Agenzia delle Entrate, che aveva molestato due sue dipendenti, è stato assolto in quanto il suo comportamento è stato definito semplicemente “immaturo”; ha inoltre indicato una petizione su “Change.org” su questo caso, per permettere alle due donne di ricorrere in appello. Dopo, è intervenuta l’avvocata del centro “Svolta Donna”, che ha parlato di parità nel linguaggio e nella società; ha parlato inoltre dei servizi offerti dal centro: ascolto, consulenza e sostegno sia legale sia psicologico gratuito. Infine, Greta Bouişşa ha letto un discorso scritto da Gabriele Salusso: una riflessione sulla donna associata alla figura della strega e note biografiche di due compositrici donne i cui brani sono stati eseguiti durante il concerto: Cecile Chaminade e Amy Marcy Beach.

Durante il concerto sono stati eseguiti brani tradizionali (come A Bruxa, ossia “La Strega”, valzer tradizionale galiziano composto da Anton Seoane), moderni (come Synchronicity I, famoso brano dei Police, in un arrangiamento per flauti scritto da Marco Giaccaria) e classici (tra cui, per l’appunto, i brani di C. Chaminade e A. M. Beach). Durante l’esecuzione di alcuni brani, il gruppo “Flauti&Misflauti” ha eseguito divertenti siparietti.

Flauti_Misflauti-2016e

Flauti_Misflauti-2016cFlauti_Misflauti-2016b

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Flauti_Misflauti-2016a

Flauti_Misflauti-2016d