RICERCA ALLOGGI PER L’ACCOGLIENZA

Come noto, il Comune di Cumiana ha aderito con altri Comuni del  pinerolese tramite il CISS (Consorzio Intercomunale Servizi Sociali) al Bando dello SPRAR con un progetto di accoglienza per richiedenti asilo, che è totalmente finanziato con fondi europei. Lo SPRAR è il Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati del Ministero dell’Interno. Si tratta di un progetto che richiede strutture professionali di assistenza sociale – offerte dal CISS, che sulle problematiche sociali legate alla popolazione straniera e sulle politiche di integrazione ha maggiore esperienza  – e aiuto di volontari nei singoli territori.

La nuova politica governativa, in recepimento anche degli accordi europei, prevede che le persone vengano smistate sul territorio, in strutture di modeste dimensioni idonee ad accoglierle. Il progetto presentato prevede l’accoglienza di 20 persone, da dividere fra i Comuni che hanno aderito all’iniziativa.
Cumiana ha offerto la sua disponibilità per 4 persone.

La ricerca alloggi promossa nei mesi scorsi ha permesso di reperire la disponibilità di due alloggi. Ricordiamo che per gli alloggi messi a disposizione del progetto di accoglienza è il CISS a garantire il pagamento di tutte le spese per almeno due anni: si tratta di una garanzia molto più forte rispetto a quella che si può avere con un contratto con un qualsiasi privato.

Poiché, in attesa di conoscere gli esiti del bando e poter eventualmente perfezionare i contratti, uno degli alloggi è stato altrimenti locato, la ricerca alloggi continua.

 Per questo progetto il Comune di Cumiana

RICERCA ALLOGGI SFITTI

 per ospitare i richiedenti asilo e i cui proprietari usufruiranno di speciali garanzie sugli affitti e sulle spese correnti.

­Chi fosse interessato a ricevere maggiori informazioni sull’affitto degli alloggi o volesse offrire il proprio aiuto come volontario può rivolgersi direttamente al Sindaco Paolo Poggio o al gruppo di lavoro che si occupa per il Comune di tenere i rapporti con il CISS al numero 340.7749490 (sig. Paolo Artero)

 L’Amministrazione Comunale


integrazione


 

Volantino ricerca alloggi