27 febbraio: “La mia classe” alla Sala Carena!

Il film con Valerio Mastandrea sarà proiettato sabato 27 febbraio alla Sala Felice Carena, alle 21. Ingresso libero. Alla serata –  organizzata dall’Assessorato all’Istruzione, Cultura e Pari Opportunità – sarà presente il regista, Daniele Gaglianone, che vive a Torino dall’età di sei anni.

Il film porta in scena un maestro, Valerio Mastandrea, che dà lezioni a una classe di stranieri che mettono in scena se stessi. Sono extracomunitari che vogliono imparare l’italiano, per avere il permesso di soggiorno, per integrarsi, per vivere in Italia. Arrivano da diversi luoghi del mondo e ciascuno porta in classe il proprio mondo. Ma durante le riprese accade un fatto per cui la realtà prende il sopravvento. Il regista dà lo “stop”, ma l’intera troupe entra in campo: ora tutti diventano attori di un’unica vera storia, in un unico film di “vera finzione”: La mia classe.

Non si recita ma si mette in scena il proprio vissuto che talvolta entra in gioco al di là delle battute concordate e che vede a un certo punto Mastandrea diventare davvero qualcosa di diverso rispetto all’attore che interpreta un personaggio. Gaglianone  afferma che solo lui, tra gli attori, con la sua professionalità ma anche la sua umanità, poteva entrare in un ruolo così particolare.
Con lui non sai mai quanto stia seguendo un copione o quanto stia invece offrendo al film la propria partecipazione di uomo consapevole della necessità di offrire alle giovani generazioni, non importa di quale razza o religione, un futuro meno cupo di quello che sembra attenderle.

http://www.comingsoon.it/film/la-mia-classe/50177/video/?vid=14241