Maratona ciclistica della Pace: ne parlano in Tuscia

Ronciglione – La maratona ciclistica della pace ha fatto tappa a Ronciglione.

Il passaggio è avvenuto stamani. Durante il percorso di otto tappe che va da Roma a Cumiana, in Piemonte.

Durante il suo cammino la maratona vuole far conoscere i principi della “Carta per un mondo senza violenza”, documento promosso all’ottavo summit dei premi Nobel per la pace di Roma, che si è svolto il 15 dicembre 2007.

A margine dell’attraversamento un gruppo di cittadini, capitanati dal sindaco Alessandro Giovagnoli, ha accompagnato la maratona in una pedalata simbolica fino a piazza Vittorio Emanuele. Dove è stato allestito un punto di ristoro, durante il quale i ciclisti hanno ricevuto, in ricordo dell’esperienza, una ceramica dipinta a mano dall’artista ronciglionese Stefano Cianti.Ronciglione

“Ronciglione – ha commentato il sindaco Giovagnoli – accoglie la maratona ciclistica per la pace 2015, condividendone ed amplificandone il messaggio contenuto nella Carta per un mondo senza violenza. Tutto il paese è salito in sella attendendo simbolicamente la carovana sotto il monumento della Pace. Poche pedalate nella direzione di un traguardo importante per l’umanità”.

articolo completo su  http://www.tusciaweb.eu/2015/07/maratona-pace-fatto-tappa-ronciglione/