Dichiarazione Sostitutiva Unica (D.S.U.)

Il 1° gennaio è entrato in vigore il nuovo ISEE, lo strumento unico di valutazione della situazione economica di coloro che richiedono contributi economici, benefici e prestazioni sociali agevolate (ad esempio per riduzioni tariffarie per asilo nido, mensa, servizio di assistenza domiciliare, integrazione rette per ricoveri in case di riposo, riduzione tasse universitarie, ecc,).

Dunque tutti coloro che intendono richiedere un beneficio o una prestazione sociale agevolata dovranno presentare il nuovo modello di Dichiarazione Sostitutiva Unica (D.S.U.) ai CAF (Centri di Assistenza Fiscale) o all’INPS in via telematica.

Per la richiesta, a partire da gennaio, di nuove prestazioni e/o agevolazioni non potranno più essere utilizzate le attestazioni I.S.E.E. rilasciate secondo la precedente normativa.

http://www.lavoro.gov.it/Notizie/Documents/RiformaISEE_OK.pdf